Archivi categoria: Marocco arabo

Odio l’amore

Un altro grande poeta marocchino esponente del movimento di prosa poesia. Da leggere da leggere da leggere. Odio l’amore Non amo i cordogli, Autentici complimenti in ritardo E gentilezze Che biascichiamo dopo lo scadere del tempo Odio gli elogi, Menzogne … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Marocco arabo, poesia | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Odio l’amore

أكره الحبّ

T. ‘Adnàn, Akrahu l-hubb, Dàr an-nahda, Bayrùt 2008   أكره الحبّ لا أحبّ الرثاء لأنه محضُ مجاملاتٍ متأخرةٍ وملاطفاتٍ نلوكها بعد فوات الأوان، وأكره المديح لأنه كذبٌ فصيح. لا أحبّ الشعر القديم لأنه يحتاج إلى كتب الشّرح وكتائب الشُرّاح، وأكره … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su أكره الحبّ

Waraq ’àšiq

F. Morchid (Muršìd), Waraq ‘àšiq, ad-Dàr al-Baydà’ 2003 Chi ci legge avrà ormai compreso che in Marocco è particolarmente vivace la produzione poetica contemporanea, di qualità, aggiungiamo oggi nel proporre questo volume di Fatìha Morchid, Fogli appassionati.

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Waraq ’àšiq

Muhammad as-Salhi

M. as-Salhi, Ahfar bi’ran fi samà’i yalih ata‘attar bi-d–dahab, Arabìsq, al-Qàhira 2009 Muhammad as-Salhi, altro giovane poeta marocchino appartenente al movimento di poesia contemporeaneo, pubblica una doppia raccolta per Arabesque. A differenza di Abdel Ilahi Salhi e Jalal el-Hakmaoui, as-Salhi si … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Muhammad as-Salhi

Andate un po’ al cinema!

J. al-Hakmawi, Idhabw qalìlan ilà as-sinàma, Dàr tuqbàl li-n-našr, ad-Dàr al-Baydà’ 2005 Il naso di Al Pacino Sono giunto in questa terra buia con il naso di Al Pacino (il vero Al Pacino guarda in su) per vedere i suoi … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Andate un po’ al cinema!

Tutte le volte che tocco qualcosa la rompo

Abdel Ilahi Salhi, Kullama lamastu shay’an kasartuhu, Dàr at-Tuqbàl li-n-našr, ad-Dàr al-Baydà’ 2005 Solitudine Settecemtomila donne vivono sole a Parigi La loro età è tra i trenta e i quaranta Nubili, divorziate o Madri. La voce dell’annunciatore era neutrale Biascicava … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Tutte le volte che tocco qualcosa la rompo

Abdel Ilahi Salhi e Jalal Elhakmaoui (2)

Contro il mito e lo stereotipo è la poesia in arabo classico a essere qui rappresentata in tutta la sua modernità, a riprova che la lingua della tradizione può essere modellata, nelle mani di un abile artigiano, e resa attuale … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Abdel Ilahi Salhi e Jalal Elhakmaoui (2)

Abdel Ilahi Salhi e Jalal Elhakmaoui (1)

La modernità della poesia marocchina è molto giovane: è solo da poco più di cinquant’anni, infatti, che i poeti dell’occidente arabo sono riusciti a sottrarsi al peso della tradizione poetica araba. Da sempre tesa fra due poli, la cultura araba … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Abdel Ilahi Salhi e Jalal Elhakmaoui (1)

Saggezza

Saggezza  di Fàtiha at-Tàyb  Traduzione di Aldo Nicosia    Nessuno di loro osava rompere il silenzio, né gettare uno sguardo particolare sul genio, che aveva avuto l’idea: pazientavano seduti a gambe incrociate, in attesa del sollievo.   In una società tollerante … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Saggezza

Fàtiha at-Tàyb

Questa foto, scattata durante un convegno svoltosi nell’aprile 2009 presso l’Università di Al-Bouira, in Algeria, ben rappresenta Fàtiha at-Tàyb, una studiosa di letterature comparate allieva di ‘Abd elFattah Kilito, specializzata nello studio delle traduzione di opere arabe, nello specifico marocchine, … Continua a leggere

Pubblicato in Marocco arabo | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Fàtiha at-Tàyb