Storia della scienza araba

A. Djebbar, Storia della scienza araba. Il patrimonio intellettuale dell’Islam, Raffaello Cortina editore, Milano 2002.

L’altro giorno, scrivendo del libro di Nasr sulle scienze nell’Islam e sfogliandone la bibliografia aggiuntiva in lingua italiana, notavo fra me e me che mancava questo volume e mi domandavo perché. Così sono andata a riprenderlo in mano anche perché Djebbar è un professore che stimo molto, estremamente disponibile. Accanto alla sua solida preparazione, inoltre, si occupa di diffondere la conoscenza della scienza araba senza per questo ritenere di tradire principi di scientificità.

Anche questo libro va in questa direzione foss’anche solo per il modo in cui è strutturato.

La postfazione al volume, così comincia: “La pubblicazione di questo libro potrebbe essere un contributo a smuovere le acque della ricerca italiana sulla scienza araba” (p. 343). D’accordissimo. Ma penso che bisognerà ancora aspettare un bel po’, adesso sono tutti impegnati a parlare e scrivere di primavere…

Questa voce è stata pubblicata in Scienza araba. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.