Scienza e civiltà nell’Islam

S. H. Nasr, Scienza e civiltà nell’islam, Irfan Edizioni, San Demetrio Corone 2012

Ho letto questo libro molti anni fa e in fotocopia, poiché già allora era introvabile. Ben venga quindi questa ristampa di un volume che, a distanza di 35 anni dalla sua prima edizione per Feltrinelli, resta, a mio parere, insuperato in lingua italiana.

Come afferma giustamente Nasr nell’Introduzione, la caratteristica di questo volume è quella di presentare la visione del mondo da punto di vista della scienza islamica che sfida “la visione occidentale della scienza stessa e la sua relazione con altre modalità di conoscenza”.

A prescindere dal contenuto e dalle informazioni che veicola, il volume mi piace perché Nasr scrive in modo chiaro e diretto e, anche se questo viene considerato a-scientifico, io lo considero un valore.

Avendo tra le mani il libro mi è tornato alla mente anche Ideali e realtà dell’Islam, sempre a opera di Nasr. Pubblicato da Rusconi nel 1989, 22 anni dopo l’edizione originale, io l’ho letto nel 1997. Penso che anche questo andrebbe ripubblicato.

Questa voce è stata pubblicata in Scienza araba. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.