Mémoires d’immigrés

Mémoires d’immigrés. Les Pères, Les Mères, Les Enfants (1997) di Yamina Benguigui, 173′

Non ringrazierò mai abbastanza Paola per avermi consigliato questo film.

Nonostante possa essere considerato un po’ vecchio non ha perso nulla della sua capacità di andare dritto al cuore del problema. In particolare ho amato la prima parte, Les pères, perché spiega attraverso le testimonianze molto bene come funzionava e in parte ancora funziona – i flussi ne sono la variazione moderna –  il meccanismo di “reclutamento” degli immigrati.

Da vedere assolutamente.

 

Questa voce è stata pubblicata in Cinema. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.