La letteratura della Libia

E. Diana, La letteratura della Libia. Dall’epoca coloniale ai giorni nostri, Carocci, Roma 2008

Nella prefazione al volume, Elvira Diana, spiegando le ragioni che l’hanno spinta a redarre un volume sulla letteratura della Libia spiega:

“La produzione letteraria della Libia, infatti, è quasi completamente ignorata, soprattutto in Italia, e il numero delle opere tradotte nella nostra lingua è davvero esiguo. Questa mancanza di interesse da parte degli studiosi e dell’editoria, se appare grave per gli europei i generale, lo è ancora di più per gli italiani, considerata la storia recente dei due paesi”.

Condividiamo quest’affermazione  e aggiungiamo che oltre ai precedenti storici, la letteratura libica condivide questo destino con le letterature degli altri paesi del Maghreb e con la letteratura araba in generale che in italiano stenta ancora a essere studiata e proposta in pubblicazioni e ricerche secondo un approccio paese.

E in effetti questo volume si configura come il primo studio sulla letteratura moderna-contemporanea di un singolo paese arabo a partire da fonti prevalentemente in lingua araba e offre una panoramica della produzione libica che, pur nei limiti di una storia della letteratura è – e se non lo è certamente lo diventerà – fondamentale per una miglior comprensione della produzione in lingua araba e per l’analisi delle strategie letterarie adottate da scrittori arabi.

La letteratura della Libia presenta la produzione narrativa di racconto e romanzo e dedica una sezione al contributo delle donne in letteratura. Suggerisce anche alcuni percorsi per comprendere l’apporto dell’occidente a questa produzione senza tuttavia mai sottostimare l’apporto originale degli autori libici.

Nell’ampia bibliografia posta al termine del volume possiamo notare come, a fronte di centosessantacinque titoli di opere edite in lingua araba, la sezione “Traduzioni italiane di opere libiche”  comprenda solo tre romanzi, una raccolta di racconti e quattro racconti in riviste. Resta dunque ancora largamente sconosciuta questa letteratura, che ci auguriamo venga tradotta.

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in Letteratura e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La letteratura della Libia

  1. Pingback: La letteratura della Libia « letturearabe di Jolanda Guardi